Furto in un'abitazione, il giudice la rispedisce a casa

La decisione del gip dopo l'interrogatorio. La donna incastrata della telecamere con la figlia ed il genero

Il furto in una casa

Era stata arrestata qualche settimana fa per il furto in un'abitazione a Villa di Briano. Stamattina il gip Rossi ha disposto la sostituzione della misura cautelare nel carcere di Pozzuoli con quella meno affflittiva degli arresti domiciliari nella sua casa di Frignano per Virginia G. 

La donna era stata colpita da un'ordinanza di custodia cautelare in cella in quanto ritenuta responsabile del ladrocinio, commesso insieme alla figlia ed al genero. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle indagini da parte dei militari è emersa la sua presenza, intercettata dalle telecamere presenti in zona, nei pressi dell'abitazione. Il gip ha accolto l'istanza dell'avvocato difensore Mirella Baldascino, concedendo gli arresti domiciliari alla donna. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

Torna su
CasertaNews è in caricamento