Sventrato il bancomat, è il quarto caso in 4 giorni | FOTO

Il raid questa notte allo sportello ATM della stazione ferroviaria di Caserta

Il bancomat sventrato alla stazione ferroviaria di Caserta

Banche e sportelli bancomat sotto assedio a Caserta e provincia. Nel giro di quattro giorni è infatti il quarto caso di colpi tentati da bande di rapinatori in Terra di lavoro. L’ultimo è avvenuto questa notte alla stazione ferroviaria del Capoluogo, dove è presente uno sportello ATM del Monte Paschi di Siena.

Ignoti sono riusciti a sradicare lo sportello, al cui interno vi erano 80mila euro circa, salvo poi abbandonarlo in strada a poche decine di metri di distanza, non riuscendo a 'prelevare' i contanti. Sul posto questa mattina è intervenuta la Polizia di Stato per i i rilievi e per acquisire i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

Il tentato colpo di questa notte segue quelli avvenuti nei giorni scorsi a Casaluce, dove i ladri hanno provato a portare via l’ATM delle Poste, a Vairano Patenora, dove è fallito il colpo al Banco di Napoli, e a Santa Maria a Vico, dove il raid ha consentito ai malviventi di portare via una cassaforte poi rivelatasi vuota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

  • Fermato in un auto con un milione di euro di cocaina

Torna su
CasertaNews è in caricamento