Fidanzato ‘infedele’ beccato a rubare dal conto della compagna

Il giovane casertano, denunciato dai carabinieri, è stato incastrato dalle telecamere dell'ufficio postale

Aveva visto sparire oltre 150 euro dal proprio conto e per questo ha sporto denuncia. La ragazza non avrebbe mai immaginato che a rubarle i soldi fosse il suo fidanzato infedele. È quanto scoperto dai carabinieri della Stazione di Venafro (Molise), che hanno denunciato un giovane originario della provincia di Caserta per furto e utilizzo indebito di carta di credito.

Come emerso dalle indagini, il convivente della vittima aveva utilizzato il bancomat della fidanzata in un ufficio postale, con le immagini della videosorveglianza che lo hanno incastrato. Il ragazzo casertano avrebbe preso la carta dalla borsa della fidanzata mentre quest’ultima dormiva o era impegnata in altro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Erano nel cerchio magico di Zagaria". L'accusa devastante per i 2 imprenditori

  • Cronaca

    L’ultima telefonata prima dell’arresto: “Vieni al bar, sto qua”. Ma scatta il blitz dei carabinieri

  • Incidenti stradali

    La strage sulla Telesina. S'indaga sui furti commessi anche nel casertano

  • Incidenti stradali

    Schianto violentissimo tra due auto

I più letti della settimana

  • Sacerdote casertano ‘espulso’ da Papa Francesco

  • E' morto Michele "Spaghetto"

  • Va a letto con la cugina della moglie, poi la perseguita e finisce a processo

  • Strage sulla Telesina: 4 morti. Inseguiti dopo la segnalazione di un furto

  • LE INTERCETTAZIONI Sesso in Comune per il condono: "Vieni così dopo ..."

  • Droga ai ragazzini delle Medie, arrestato figlio di un noto professionista

Torna su
CasertaNews è in caricamento