Fidanzato ‘infedele’ beccato a rubare dal conto della compagna

Il giovane casertano, denunciato dai carabinieri, è stato incastrato dalle telecamere dell'ufficio postale

Aveva visto sparire oltre 150 euro dal proprio conto e per questo ha sporto denuncia. La ragazza non avrebbe mai immaginato che a rubarle i soldi fosse il suo fidanzato infedele. È quanto scoperto dai carabinieri della Stazione di Venafro (Molise), che hanno denunciato un giovane originario della provincia di Caserta per furto e utilizzo indebito di carta di credito.

Come emerso dalle indagini, il convivente della vittima aveva utilizzato il bancomat della fidanzata in un ufficio postale, con le immagini della videosorveglianza che lo hanno incastrato. Il ragazzo casertano avrebbe preso la carta dalla borsa della fidanzata mentre quest’ultima dormiva o era impegnata in altro.

Potrebbe interessarti

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

  • Camminare a passo veloce: tutti i motivi per iniziare subito

I più letti della settimana

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Schianto in autostrada, automobilisti 'intrappolati' da un'ora

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • Allarme furti, cittadini barricati in casa nonostante il caldo

  • Muore a 24 anni: comunità sconvolta

  • Superenalotto, sfiorato il jackpot più alto del mondo: vincita record nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento