Fermato per furto, 39enne finisce in carcere

In manette è finito un 39enne albanese

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, a Parete, hanno proceduto all’esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord nei confronti del pregiudicato albanese Sula Shaqir, 39enne in Italia senza fissa dimora.

L’uomo dovrà espiare la pena residua di cinque mesi di reclusione per il reato di furto aggravato commesso nel luglio del 2014 a Parete. Sula Shaqir è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Il vento abbatte le luminarie, alberi e pali della luce a terra | FOTO E VIDEO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

Torna su
CasertaNews è in caricamento