Tre colpi in 2 giorni: torna l'incubo dei ladri

Potrebbe aver agito la stessa banda. Portati via gioielli e soldi contanti

Dopo un breve periodo di tranquillità, è tornata l’emergenza ladri a Sant’Arpino.

Negli ultimi giorni sono stati messi a segno tre colpi in altrettanti appartamenti che hanno fatto aumentare nuovamente la paura tra i cittadini. Che già hanno vissuto un periodo difficile a ridosso di Natale, quando lo stesso sindaco Giuseppe Dell’Aversana si fece portavoce del grido di paura della popolazione, chiedendo al prefetto di Caserta maggiore controllo del territorio.

A gennaio la situazione sembrava essersi tranquillizzata, ma poi ecco il nuovo colpo di scena: ladri in azione (non si esclude che possa essere stata la stessa banda ad agire) e torna la paura a Sant’Arpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel mirino sempre gioielli e soldi contanti, portati via dalle case in pochi minuti, senza essere disturbati. I cittadini già sono in guardia: non si escludono anche ronde notturne se il fenomeno dovesse aumentare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento