Va a cercare funghi e si ritrova sotto processo

Venne trovato con tre bastoni ed una roncola in auto e denunciato per possesso di armi

Venne denunciato per il possesso di una roncola

Era andato solo a cercare funghi ma i bastoni che aveva con sè sono stati interpretati come armi e gli sono costati il processo. Questa la vicenda di G.C., di Calvi Risorta, accusato di porto abusivo di armi bianche.

Nel corso dell'ultima udienza, celebrata dinanzi al giudice Carotenuto del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, è stato ascoltato un maresciallo dei carabinieri che ha spiegato come si sono svolti i fatti. L'uomo, nell'ottobre 2016, venne fermato sulla Casilina dai militari dell'Arma proprio all'ingresso del paese. Essendo un soggetto noto i carabinieri vollero approfondire i controlli perquisendo l'auto e trovando 3 bastoni roncola. L'imputato cercò di spiegare che quegli oggetti gli erano serviti in quanto si era recato nei boschi per cercare funghi. Ma venne ugualmente denunciato.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • Chiude all'improvviso noto ristorante della Movida

  • Schianto al passaggio a livello, ferito noto artista | FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Colpo nella gioielleria del centro commerciale, ladri in fuga col bottino

Torna su
CasertaNews è in caricamento