Palloncini e lacrime per l'ultimo saluto a Salvatore | FOTO

Il bambino morto ad appena 8 anni. Il parroco: "Uno strazio infinito"

“Uno strazio infinito”: ha utilizzato queste parole il parroco della chiesa di San Marcellino per commentare la terribile tragedia che ha colpito la comunità con il piccolo Salvatore che è volato in cielo alla tenera età di 8 anni. La cittadinanza si è stretta al dolore dei familiari del piccolo ed ha organizzato un corteo funebre che con palloncini, bandiere e anche la banda musicale ha accompagnato il bambino in questo ultimo viaggio. Grazie anche alla disponibilità del circolo di Villa di Briano la chiesa è stata addobbata con tanti palloncini bianchi che hanno accolto la bara, sempre bianca, del piccolo Salvatore accompagnato a spalla dalla propria abitazione fino in chiesa. Solamente tante lacrime hanno accolto Salvatore anche all’uscita e sempre in spalla la bara è arrivata al cimitero dove i genitori hanno potuto salutare quel figlio volato in cielo troppo presto, per un male incurabile che troppe vite sta strappando a questa terra.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento