Palloncini e lacrime per l'ultimo saluto a Salvatore | FOTO

Il bambino morto ad appena 8 anni. Il parroco: "Uno strazio infinito"

“Uno strazio infinito”: ha utilizzato queste parole il parroco della chiesa di San Marcellino per commentare la terribile tragedia che ha colpito la comunità con il piccolo Salvatore che è volato in cielo alla tenera età di 8 anni. La cittadinanza si è stretta al dolore dei familiari del piccolo ed ha organizzato un corteo funebre che con palloncini, bandiere e anche la banda musicale ha accompagnato il bambino in questo ultimo viaggio. Grazie anche alla disponibilità del circolo di Villa di Briano la chiesa è stata addobbata con tanti palloncini bianchi che hanno accolto la bara, sempre bianca, del piccolo Salvatore accompagnato a spalla dalla propria abitazione fino in chiesa. Solamente tante lacrime hanno accolto Salvatore anche all’uscita e sempre in spalla la bara è arrivata al cimitero dove i genitori hanno potuto salutare quel figlio volato in cielo troppo presto, per un male incurabile che troppe vite sta strappando a questa terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Vento forte, pericolo nel casertano: c’è l’allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento