Beccato a fotografare il voto, elettore 'furbetto' nei guai

L'uomo scoperto dal presidente di seggio e segnalato alla polizia

Problemi durante le operazioni di voto ad Aversa, dove i cittadini sono chiamati ad esprimersi per le amministrative e le europee. Una persona è stata infatti portata al locale commissariato di polizia dopo che il presidente del seggio in cui stava votando, in via Corcioni, si è accorto che l’uomo stava fotografando la sua scheda elettorale.

Immediata la segnalazione agli agenti che da stamane stanno sorvegliando le operazioni di voto, con l’elettore che è stato quindi portato in commissariato e lo smartphone sequestrato. Un caso simile è avvenuto anche a Casaluce nel pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento