Beccato a fotografare il voto, elettore 'furbetto' nei guai

L'uomo scoperto dal presidente di seggio e segnalato alla polizia

Problemi durante le operazioni di voto ad Aversa, dove i cittadini sono chiamati ad esprimersi per le amministrative e le europee. Una persona è stata infatti portata al locale commissariato di polizia dopo che il presidente del seggio in cui stava votando, in via Corcioni, si è accorto che l’uomo stava fotografando la sua scheda elettorale.

Immediata la segnalazione agli agenti che da stamane stanno sorvegliando le operazioni di voto, con l’elettore che è stato quindi portato in commissariato e lo smartphone sequestrato. Un caso simile è avvenuto anche a Casaluce nel pomeriggio.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • TERREMOTO Trema la terra nel casertano

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento