Decine di video di ragazzine nude riprese nei camerini dei centri commerciali

L’indagine si allarga dopo l’arresto dell’uomo al Campania

Non un caso isolato, ma l’azione “organizzata” di un uomo attirato da ragazzine giovani, al punto da spiarle ovunque. E’ quanto sta emergendo dall’indagine dei carabinieri di Marcianise che domenica pomeriggio hanno fermato un uomo di 44 anni di Calvi Risorta dopo che lo stesso aveva registrato con una telecamera nascosta una 12enne che si trovava nei negozi esterni al parco commerciale Campania di Marcianise.

PALPEGGIA 12ENNE E LA FILMA

Ora al vaglio degli inquirenti ci sono i video che sono stati ritrovati nel computer dell’abitazione dell’uomo a Calvi Risorta. All’interno del pc e di diversi hard disk sono stati rinvenuti decine di video di ragazze filmate nei camerini di vari centri commerciali delle province di Napoli e Caserta. Ora si dovrà capire se questi video siano stati scambiati anche on-line o se si sia trattata di una produzione per “fini personali”.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento