Grosso ramo cade da albero e colpisce giornalista

Distrutta la telecamere: ha riportato lievi ferite

La telecamera distrutta dopo la caduta

Un grande spavento ed una telecamera rotta. E’ il resoconto di una mattinata di paura vissuta dal giornalista Antonio Migliozzi che questa mattina stava seguendo l’iniziativa di “Puliamo il mondo” nei pressi del convento di Sant’Antonio a Teano. Il collega si trovava all’interno del parco giochi quando un grosso ramo si è staccato da un albero e gli è crollato addosso. Migliori è stato colpito al braccio, facendogli cadere la telecamere che aveva con sé che è andata distrutta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento