Evade i domiciliari per 'festeggiare', inseguito e bloccato in auto

L'uomo è stato intercettato e arrestato dai carabinieri

Arrestato per evasione dalla detenzione domiciliare I.F., 40enne domiciliato a Conca della Campania, dove stava scontando gli arresti domiciliari. L'uomo però in occasione forse delle festività pasquali era invece a bordo della sua Smart ForFour quando nel tardo pomeriggio di domenica è stato intercettato, inseguito e tratto in arresto dai carabinieri di Roccamonfina. 

Ritornato di nuovo al regime di detenzione domiciliare presso Conca della Campania, stamane sarà giudicato per rito direttissimo presso la Procura di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento