Si lancia dal primo piano per sfuggire all'arresto

Ferito anche un carabiniere. Il ricercato è stato stanato

I carabinieri della Stazione di Valle di Maddaloni hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal pm nei confronti di Pietro Paolo Carbone, 35enne di Pompei, poiché indagato del delitto di cui agli arti. 337, 582 - 585 c.p. e 385 c.p..

Il provvedimento scaturisce dall'evasione di Carbone, affidato fino alla data del 15 dicembre 2018 presso la comunità ‘Leo Onlus’ ed evaso a seguito di notifica di un'ordinanza di sostituzione della misura dell'affidamento in prova con quella della detenzione in carcere.

Nella circostanza Carbone aveva opposto fermamente resistenza nei confronti dei militari operanti, procurando ad uno di essi lesioni con oltre 40 giorni di prognosi e riuscendo a darsi alla fuga dopo essersi lanciato dal primo piano della comunità terapeutica. Le immediate ricerche condotte dai militari della Stazione di Valle di Maddaloni consentivano di focalizzare le ricerche attorno al soggetto evaso, che dopo un ulteriore tentativo di fuga avvenuto il 15 febbraio scorso nel Comune di Torre Annunziata, nella cui circostanza un altro militare che aveva partecipato all'azione riportava lesioni per 6 giorni di prognosi, veniva infine rintracciato e tratto in arresto il 28 febbraio nel comune di Boscotrecase, dopo un ennesimo tentativo di fuga

Carbone era stato trovato per altro in possesso di 20 grammi di cocaina. L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato nuovamente alla casa circondariale di Napoli Poggioreale, dove tuttora è ristretto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

Torna su
CasertaNews è in caricamento