Ergastolo per l'attore di Gomorra

Condannato con Francesco Bidognetti e altri 2 imputati per un duplice omicidio

Bernardino Terracciano, attore nel film 'Gomorra'

E’ stata confermata dai giudici della Corte di Appello la richiesta di quattro ergastoli avanzata dal procuratore generale per i 4 imputati nel processo per il duplice omicidio di Luigi e Giuseppe Caiazzo, padre e figlio, ammazzati a Villa Literno durante la sanguinaria faida tra gli ex cutoliani e il gruppo camorristico emergente di Schiavone, Bidognetti e De Falco.

Il processo in Appello riguardava i fratelli Bernardino e Giuseppe Terracciano, il capo clan Francesco Bidognetti ed il boss di Trentola Ducenta Raffaele Cantone. Gli imputati erano già stati condannati all’ergastolo in primo grado.

Dal dibattimento è emerso che Luigi Caiazzo, il cui cadavere non è mai stato ritrovato, fu ucciso nella masseria di Terracciano. Bernardino Terracciano, 70 anni, è noto anche per aver interpretato il ruolo di 'o Cavallaro nel film “Gomorra” di Matteo Garrone. Nel collegio difensivo gli avvocati Giovanni Cantelli e Nando Letizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Torna su
CasertaNews è in caricamento