Donna trovata morta in casa, disposta l'autopsia

La 36enne rinvenuta da un'amica, la salma trasferita all'istituto di medicina legale di Caserta

Ritrovata senza vita in una 'baracca' a Pescopagano. C. D. L. 36enne originaria del napoletano, è stata ritrovata sabato nei pressi della sua abitazione fatiscente a Mondragone, lungo viale della Felicità, in una delle tante case abbandonate ed occupate abusivamente da molti disagiati. 

A ritrovare il corpo della giovane donna un'amica che, resasi conto del decesso, ha allertato il 118. Il personale medico giunto sul posto ne ha constatato il decesso. La salma é stata traslata all'istituto di medicina legale di Caserta per gli esami autoptici. 

Il cadavere, stando ai primi accertamenti, non presentava segni di violenza, presumibilmente si tratta di decesso per cause naturali. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Mondragone.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento