Perseguita l'ex fidanzata, scatta il divieto di avvicinamento

L'uomo, raggiunto dall'ordinanza della procura, dovrà stare a 200 metri dalla vittima

Divieto di avvicinamento a non meno di 200 metri dall'abitazione e dai luoghi frequentati dalla vittima per V.V., 40enne  di Conca della Campania che già nel marzo scorso aveva mostrato un atteggiamento persecutorio nei confronti della compagna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella serata di lunedì i carabinieri di Roccamonfina hanno dato esecuzione all'ordinanza applicativa di misura cautelare personale disposta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere nei confronti dell’uomo, che già precedentemente aveva aggredito la compagna con un'arma scoperta esser poi, dai militari, a salve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento