Perseguita l'ex fidanzata, scatta il divieto di avvicinamento

L'uomo, raggiunto dall'ordinanza della procura, dovrà stare a 200 metri dalla vittima

Divieto di avvicinamento a non meno di 200 metri dall'abitazione e dai luoghi frequentati dalla vittima per V.V., 40enne  di Conca della Campania che già nel marzo scorso aveva mostrato un atteggiamento persecutorio nei confronti della compagna. 

Nella serata di lunedì i carabinieri di Roccamonfina hanno dato esecuzione all'ordinanza applicativa di misura cautelare personale disposta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere nei confronti dell’uomo, che già precedentemente aveva aggredito la compagna con un'arma scoperta esser poi, dai militari, a salve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Agente si finge cliente e scopre la casa del sesso | FOTO

  • Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento