Il fuoco delle prostitute rischia di far saltare in area distributore di benzina

Un video denuncia una situazione che va avanti ormai da tempo a Marcianise

Una notte di paura, col rischio di un incendio che avrebbe potuto avere conseguenze rischiosissime. E’ quanto accaduto nei giorni scorsi sulla Strada Statale 265 a Marcianise, nei pressi del distributore di benzina Agip posto quasi di fronte all’autoparco di Bizzarro. Una zona che ormai da diverse settimane viene utilizzata dalle prostitute per ‘attirare’ i clienti. Ma il problema è che le donne, per provare a scaldarsi, sono solite accendere un fuoco.

Sabato scorso, però, si è rischiato grosso visto che le fiamme si sono avvicinate paurosamente al distributore di benzina, rischiando di far saltare tutto in area. La scena è stata ripresa da una telecamera di servizio dalla quale si vedono due persone intervenire per cercare di evitare il peggio, anche perché nella parte retrostante il distributore di benzina è presente una casa dove vive una famiglia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento