Licenziati due dipendenti dell'ospedale di Caserta per assenteismo

Massima sanzione disciplinare per un dirigente medico e una infermiera

L'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta

Due dipendenti dell’ospedale ‘Sant’Anna e San Sebastiano’ di Caserta sono stati licenziati in seguito ad un provvedimento dell’Udp, l’ufficio provvedimenti disciplinari. La massima sanzione prevista si è resa necessaria nei confronti di un dirigente medico radiologa e di una infermiera. Per entrambe il provvedimento è scattato per motivi di assenteismo.

L’Udp ha seguito il procedimento in tutti i suoi passaggi, dall’istruttoria all’accertamento dei fatti, alla contestazione dell’operato, all’attivazione della procedura del contraddittorio. Portato a compimento ogni singolo passaggio e valutato che i comportamenti sanzionabili disciplinarmente erano stati reiterati nel tempo, l’organismo ha ritenuto di dover comminare la massima sanzione disciplinare prevista, ovvero il licenziamento senza preavviso. Il provvedimento conclusivo è stato adottato dall’azienda ospedaliera con deliberato della direzione strategica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento