ARRESTI IN COMUNE Indagati anche 15 dipendenti e professionisti

Nell'inchiesta sulla corruzione a Castel Volturno sono finiti in manette un dirigente e il comandante della municipale

Il Comune di Castel Volturno

Non solo le sette persone raggiunte da ordinanza di custodia cautelare. Nell’indagine coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere sulla corruzione nell’ufficio tecnico del Comune di Castel Volturno vi sono anche 15 indagati a piede libero.

Tra i soggetti indagati vi sono infatti altri dipendenti del Comune e vari professionisti, tutti coinvolti nella maxi inchiesta che ha portato in carcere tra gli altri il dirigente dell’ufficio tecnico Carmine Noviello, e il comandante della polizia municipale Luigi Cassandra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Sorpreso a cacciare nell'impianto idrovoro, sequestrato fucile con 3 colpi in canna

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

  • Un intero quartiere ruba la corrente, insulti e minacce ai tecnici dell'Enel: 25 persone nei guai

Torna su
CasertaNews è in caricamento