Detenuto tenta il suicidio in carcere

Ha ingoiato una lametta: salvato dai soccorsi

E’ vivo per miracolo, grazie al tempestivo intervento degli agenti di polizia penitenziaria e dei sanitari. Un detenuto ha tentato il suicidio oggi pomeriggio nel carcere di Carinola: l’uomo ha ingoiato una lametta da barba, voleva farla finita. Fortunatamente per lui è scattato immediatamente l’allarme ed i soccorsi sono stati decisivi per salvargli la vita. Le sue condizioni non sono preoccupanti.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra nel casertano

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

  • Scuola in lutto: morta una professoressa

  • Muore sul campo da calcetto stroncato da un malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento