Detenuto tenta il suicidio in carcere

Ha ingoiato una lametta: salvato dai soccorsi

E’ vivo per miracolo, grazie al tempestivo intervento degli agenti di polizia penitenziaria e dei sanitari. Un detenuto ha tentato il suicidio oggi pomeriggio nel carcere di Carinola: l’uomo ha ingoiato una lametta da barba, voleva farla finita. Fortunatamente per lui è scattato immediatamente l’allarme ed i soccorsi sono stati decisivi per salvargli la vita. Le sue condizioni non sono preoccupanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • Riesce a non pagare 10mila euro di pedaggio autostradale con un trucco

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

Torna su
CasertaNews è in caricamento