Detenuto trovato morto in carcere: aveva 38 anni

Era recluso per rapine commesse a Caserta

E' stato trovato nella sua cella esanime, ma quando sono arrivati i soccorsi per lui non c'era già più nulla da fare. E' morto così A.S., 38 anni di Caivano, detenuto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. L'uomo era in cella per una rapina commessa a Caserta, ma mercoledì è stato trovato dagli agenti della polizia pentiziaria senza vita. Anche l'arrivo dei medici non è servito per salvare la vita al detenuto. Non sono ancora chiari i motivi della morte.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • 23 ARRESTI Marito e moglie a capo della banda, in casa trovati 163mila euro in contanti

Torna su
CasertaNews è in caricamento