ELEZIONI Beccati a fotografare la scheda in cabina, blitz della polizia

I due casi segnalati a Maddaloni e Lusciano: gli agenti hanno denunciato i due elettori

Anche le elezioni comunali che si stanno svolgendo da questa mattina, così come quelle dello scorso 4 marzo, sono state caratterizzate da alcuni elettori con il ‘vizietto’ della fotografia. Due persone sono state infatti denunciate dagli agenti della Polizia di Stato, che dalle 7 di stamane vigilano sulle operazioni di voto, per aver fotografato la scheda elettorale e il proprio voto nelle cabine allestite nei seggi.

I due casi sono stati segnalati a Maddaloni e a Lusciano, gli agenti sono intervenuti dopo le segnalazioni dei presidenti di seggio, che hanno beccato i due cittadini a scattare le foto. I due elettori sono stati denunciati e si procederà penalmente nei loro confronti.

Per fortuna non sono stati segnalati, ad ora, casi ben più gravi di voto di scambio. Le operazioni di voto procedono quindi in maniera regolare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento