De Luca fa tappa anche all'ospedale di Caserta | LE FOTO

Il governatore ha incontrato un'associazione dei genitori

Il presidente della Regione De Luca in ospedale a Caserta

Dopo la tappa ad Aversa, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si è trasferito a Caserta dopo ha visitato anche l’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano del Capoluogo. Qui il presidente ha visitato il reparto neonatale ed ha potuto vedere coi propri occhi le nuova attrezzature per interventi chirurgici non invasivi per prevenire ischemie aneurismi ed ictus.

Poi si è fermato a parlare coi dipendenti dell’ospedale del Capoluogo ed ha incontrato i genitori dell'associazione “Il cucciolo frettoloso” rappresentati dall’avvocato Gennaro Melchiorre e dal commercialista Cicia per l’assistenza alle nascite premature con nuovi macchinari.

“La presenza fisica del Governatore De Luca oltre a quella economica da parte della Regione è un segnale di concretezza di quella vera e sana politica del fare - ha affermato il responsabile provinciale del Psi Francesco Brancaccio-. Durante la sua visita all’ospedale di Caserta si è soffermato a dialogare con i medici e gli infermieri dei vari reparti analizzando con essi le criticità e le problematiche esistenti. Questa è la dimostrazione della vera politica al servizio della cittadinanza e conferma quella linea programmatica politica che noi socialisti sposiamo da anni di una politica al servizio della sanità e non di una sanità ad utilizzo politico”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento