Travolto dal muro, muore in ospedale

Nell'incidente aveva perso la vita anche il fratello

Vincenzo Diana è morto per le ferite riportate

Vincenzo Diana non ce l’ha fatta. L’imprenditore originario di Casal di Principe che era rimasto ferito nel tragico crollo di un muro lo scorso 23 febbraio ad Alvito, in provincia di Frosinone, è deceduto in ospedale.

Come racconta FrosinoneToday Il suo cuore si è fermato nel reparto di rianimazione dell'ospedale 'Santissima Trinità' di Sora, dove era ricoverato dopo il tragico incidente in cui aveva perso la vita anche il fratello Carlo.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

  • Muore sul campo da calcetto stroncato da un malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento