Travolto dal muro, muore in ospedale

Nell'incidente aveva perso la vita anche il fratello

Vincenzo Diana è morto per le ferite riportate

Vincenzo Diana non ce l’ha fatta. L’imprenditore originario di Casal di Principe che era rimasto ferito nel tragico crollo di un muro lo scorso 23 febbraio ad Alvito, in provincia di Frosinone, è deceduto in ospedale.

Come racconta FrosinoneToday Il suo cuore si è fermato nel reparto di rianimazione dell'ospedale 'Santissima Trinità' di Sora, dove era ricoverato dopo il tragico incidente in cui aveva perso la vita anche il fratello Carlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento