Crollo nella caserma, vigili e funzionari del Ministero chiudono la struttura

L'area destinata a parcheggio del tribunale interessata dal crollo di un albero e di alcune lamiere

La lamiere 'crollate' dalla caserma Fiore

La polizia municipale di Santa Maria Capua Vetere ha provveduto questa mattina a chiudere la caserma ‘Mario Fiore’, danneggiata già ieri dal maltempo con il ‘volo’ di alcune lamiere. Come se non bastasse il forte vento ha provocato la caduta di un albero, che si è andato a schiantare contro una recinzione della struttura.

Sul posto questa mattina si sono quindi precipitati i vigili urbani e alcuni funzionari del Ministero della Giustizia inviati direttamente da Roma. La caserma è stata infatti affidata dall’Agenzia del Demanio in gestione al Ministero per realizzare il parcheggio del nuovo tribunale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento