Coronavirus, quarto caso a Casapulla. "Tutti nella stessa famiglia"

Il sindaco: "Uno è ricoverato, altri tre sono a casa"

Salgono a quattro i tamponi positivi per i cittadini di Casapulla. La conferma arriva dal sindaco Renzo Lillo anche se la notizia positiva è che il contagio nella città dell’Appia è ristretto tutto alla stessa famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nella tarda serata di mercoledì - spiega il sindaco - ho avuto notizia dell’esito positivo di un quarto tampone anch’esso riconducibile al nucleo familiare della paziente 1. Ho sentito telefonicamente i componenti della famiglia di Casapulla, che mi hanno aggiornato sul loro stato di salute. La situazione è la seguente: una persona sta attraversano la fase acuta dell’infezione ma non è grave; per due di loro il momento critico sembra superato e, forse, è iniziata la fase di normalizzazione; la paziente 1 è ancora ricoverata in ospedale in una situazione che rimane sotto controllo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento