Coronavirus, allarme a Pineta Grande: isolato un uomo di Mondragone

L'uomo ha una polmonite interstiziale ma ha confermato di non essere mai stato in Cina

Un uomo bulgaro, residente a Mondragone, si è recato ieri presso il Pineta Grande Hospital presentando sintomi riconducibili ad una grave infezione respiratoria. E’ stato visitato e sono stati effettuati degli esami diagnostici che hanno rivelato la presenza di una polmonite interstiziale. Trattandosi di una patologia infettiva, i sanitari hanno utilizzato tutte le misure di sicurezza previste indossando dispositivi di protezione e posizionando il paziente in isolamento.

Dato lo stato di pre-allerta dovuto alla diffusione del Coronavirus il paziente è stato interrogato ed ha confermato di non essere mai stato in Cina e di non aver lasciato la regione Campania da oltre un anno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il paziente, data la tipologia di infezione, sarà comunque trasferito in un centro dedicato alle malattie infettive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento