Coronavirus, giovane donna contagiata a Marcianise: è il 19esimo caso

Dei 18 pazienti risultati precedentemente positivi uno è deceduto, un altro è ormai guarito e altri quattro sono considerati in corso di remissione della malattia

Aumentano i contagi da coronavirus nel casertano ed in particolare a Marcianise, dove il numero dei positivi sale a quota 19 (di cui una deceduta ed un guarito). A confermarlo in una nota è stato lo stesso Ente comunale guidato dal commissario prefettizio Michele Lastella

Si tratta di una giovane donna che non presenta sintomi e che conserva uno stato di buona salute. La donna contagiata viene trattata presso il proprio domicilio, con l’adozione di tutte le cautele necessarie alla circoscrizione del contagio. Posti in quarantena obbligatoria e sotto osservazione tutti coloro che con lei hanno avuto contatti.

Dei 18 pazienti risultati precedentemente positivi al coronavirus, uno è deceduto, un altro è ormai guarito e altri quattro sono considerati in corso di remissione della malattia, dal momento che un loro primo tampone è negativo al Covid-19. Sono ora in attesa della negatività del secondo tampone per poter essere dichiarati anch’essi completamente guariti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si ritiene opportuno evidenziare come tutte le autorità sanitarie nazionali e regionali sottolineano la delicatezza di questo momento, dove comportamenti irresponsabili potrebbero compromettere il rigoroso mantenimento delle misure finora adottate - sottolinea in una nota il Comune guidato da Lastella - Pertanto si chiede a tutti di agire con alto senso di responsabilità, di rispettare le norme emanate dal governo, mantenere rigorosamente le distanze, evitare ogni assembramento. Si ricorda che proseguiranno ulteriori e più stringenti controlli in tutto l’ambito comunale e si rinnova l’invito a restare a casa, spostandosi soltanto in caso di assoluta necessità, poiché il solo mezzo dimostratosi efficace contro la diffusione di questa terribile malattia consiste nella riduzione all’essenziale dei contatti sociali per l’intera durata dell’emergenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento