Coronavirus, un'altra vittima nel casertano. In Campania contagiati a quota 1052

Il nuovo decesso in provincia è quello di un uomo di Carinola

Aumenta il numero di positivi in regione Campania. L'Unità di Crisi della Regione Campania ha comunicato che presso il centro di riferimento dell'ospedale Cotugno sono stati esaminati 120 tamponi, di cui 18 risultati positivi; presso il centro di riferimento dell'ospedale San Paolo sono stati esaminati 15 tamponi di cui 8 risultati positivi. Questi nuovi casi si aggiungono ai 13 risultati positivi dalla sessione serale di domenica del Ruggi d’Aragona di Salerno che non erano stati comunicati in precedenza. Il computo totale arriva a quota 1052 contagiati in regione Campania. Di questi casi positivi, 127 sono residenti nella provincia di Caserta, dove oggi si è arrivati a quota 11 decessi di persone affette da coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ morto anche un uomo di Carinola

L’ultima vittima in ordine di tempo è un uomo di Carinola. È spirato A. C. 57enne residente nella frazione di Cascano risultato positivo al Covid-19. "Poc'anzi mi è giunta notizia che il nostro concittadino positivo al Covid-19 non è riuscito ad avere la meglio sull'infezione. Non ce l'ha fatta - ha dichiarato il sindaco di Carinola Antonio Russo - E' un brutto colpo per il territorio. Un momento dove però la tristezza e lo sconforto non devono avere la meglio sulla lucidità e sull' attenzione al rispetto delle regole che ci hanno imposto.Io e l'intera amministrazione comunale di Carinola, interpretando il pensiero di ogni cittadino carinolese ci stringiamo al dolore della famiglia per la perdita subita". Recatosi d'urgenza presso l'ospedale civile San Rocco di Sessa Aurunca con un'insufficienza respiratoria ed uno febbrile venerdì scorso, venne sottoposto al tampone orofaringeo per un sospetto contagio da Coronavirus. Risultato positivo al Covid-19 è stato trasportato presso il Presidio Covid dell'ospedale di Maddaloni dove si è spento nel tardo pomeriggio odierno. Le pregresse patologie respiratorie aggravate dal Covid-19 non gli hanno lasciato scampo. Ad alcuni componenti della famiglia e ad una ristretta cerchia di contatti sono stati effettuati i tamponi orofaringei per appurare un possibile contagio dal virus Covid-19 monitorati dall'Unità Operativa di Prevenzione Collettiva. "Carinola non vuole piangere più i suoi figli - sottolinea il sindaco Russo - oggi più di ieri è necessario restare a casa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento