Coronavirus, contagiata una donna: settimo caso ad Orta di Atella

La ragazza avrebbe avuto contatti con un altro contagiato, le sue condizioni sono buone ed è in isolamento domiciliare

C'è il settimo caso di contagio da Covid-19 ad Orta di Atella. A confermarlo la polizia municipale che ieri sera è stata avvisata dall'Asl del tampone positivo per una cittadina di Orta di Atella. Si tratta di una donna straniera che avrebbe avuto contatti con un altro contagiato della città atellana. La donna comunque sta bene ed è in isolamento domiciliare, sotto lo stretto controllo del medico di base e degli operatori dell'Asl. Sono stati anche ricostruiti i suoi ultimi spostamenti per cercare di limitare ulteriormente il contagio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dicevamo che si tratta del settimo caso con l'ultimo solamente pochi giorni fa quando sempre una donna, che lavora come infermiera, è stata costretta a restare nella propria abitazione in seguito al contagio da Covid-19. Orta di Atella quindi ad oggi vede all'attivo ancora 6 casi perché bisogna purtroppo anche calcolare il decesso dell'uomo di 82 anni venuto a mancare pochi giorni dopo il contagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento