Coronavirus, tampone positivo a Lusciano: è il terzo caso in città

Il contagiato è stato a Milano e poi ricoverato a Pozzilli per problemi di salute

Si allargano i contagi nell'agro aversano. Pochi minuti fa è arrivata la comunicazione dell'Asl del quarto contagio a Succivo e adesso anche il responso di due tamponi a Lusciano. Uno dei due è risultato positivo così come conferma il sindaco Nicola Esposito e quindi i contagi da coronavirus nella comunità luscianese salgono a 3. "A malincuore uno è positivo - ha detto Esposito -, quindi abbiamo a Lusciano il terzo contagiato. Ho chiamato i primi due contagiati e stanno bene, in attesa di guarigione totale". Quest'ultimo caso scoperto solamente oggi (26 marzo) invece ha "febbre e altre patologie" col primo cittadino che rivela come sia stato "a Milano e poi a Pozzilli per problemi di salute. Continuiamo a rispettare le ordinanze rimaniamo a casa per il nostro bene".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento