Marcianise si sveglia con 2 nuovi contagi da coronavirus

Un 67enne ricoverato in ospedale e un 33enne in isolamento domiciliare

Due nuovi casi di positività al Covid-19 a Marcianise. Ad annunciarlo il commissario Michele Lastella che riferisce di una nota inviata in Comune dall'Unità di Crisi della Regione Campania. Si tratta di un giovane di 33 anni, in isolamento dal 18 marzo insieme a tutta la sua famiglie, e di un uomo di 67 anni, rientrato da alcuni giorni dal Nord.

Il giovane sta bene ed è infatti trattato presso il proprio domicilio nel rispetto assoluto di tutte le cautele previste, mentre per il 67enne è stato necessario il ricovero presso una struttura ospedaliera specializzata, data l'evidenza dei sintomi specifici. 

Tutti coloro che hanno avuto contatti con i due pazienti sono stati posti nello stato di quarantena obbligatoria e sotto osservazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I casi a Marcianise aumentano quindi a 5, con una persona di 86 anni originaria di Marcianise spirata in ospedale dopo un ricovero in provincia di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, aumentano i contagi in Campania: altri 54 tamponi positivi

  • Coronavirus, sfondata la quota dei mille casi in Campania

  • Coronavirus, 20 casi nuovi. In Campania 956 contagiati

  • Coronavirus, donna contagiata a Santa Maria Capua Vetere

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento