Coronavirus, altri 5 casi ufficializzati in 3 comuni casertani: 1242 positivi in Campania

Ufficializzati i dati degli tamponi eseguiti in tre ospedali

Arrivano a 1242 i cittadini della regione Campania contagiati da coronavirus. Lo conferma l'Unità di Crisi della Regione Campania che ha comunicato gli esiti dei test effettuati fino ad ora: all’Ospedale Cotugno su 294 tamponi esaminati, 24 sono risultati positivi; all’Ospedale Ruggi di Salerno su 59 tamponi esaminati, 12 risultati positivi; al Moscati di Aversa su 48 tamponi esaminati, 7 risultati positivi. A questi vanno aggiunti i 5 tamponi positivi risultati dai test effettuati all’ospedale di Caserta nella tarda serata di martedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel casertano 165 positivi al Covid-19

Si aggiorna a 165 il dato dei pazienti in provincia di Caserta. Un’altra donna residente a San Marco Evangelista è risultata positiva al tampone. “Abbiamo due nostre concittadine ricoverate all’ospedale civile di Caserta - afferma il sindaco Gabriele Cicala - Non sono intubate, ma sono in reparto. Tutti i parenti e le persone che sono state in contatto con loro sono state messe in isolamento”. Così come sale a 7 (con un aumento di due pazienti) il dato di San Prisco. “In totale - spiega il sindaco Domenico D’Angelo - sul territorio ci sono attualmente 6 casi di positività, esclusa la prima persona risultata positiva e poi deceduta. Si attende inoltre l'esito di altri due tamponi. Le 4 persone positive in isolamento presso la propria residenza, sono tutte in discrete condizioni di salute e i rispettivi familiari non mostrano sintomi. La condizione di salute della persona ricoverata sono stazionarie seppur critiche”. Confermati altri due casi a Casapulla: sono familiari della donna di 56 anni già risultata positiva al Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

Torna su
CasertaNews è in caricamento