Blitz dei vigili, sequestrato un ristorante 'fatto in casa' I FOTO

I controlli della polizia municipale: multati anche venditori improvvisati di carciofi arrosto

Le operazioni di controllo effettuate dalla polizia municipale a Castel Volturno

Maxi controlli a Castel Volturno ad opera della polizia municipale. Nel mirino il corretto rispetto delle norme igienico sanitarie per la vendita e somministrazione di cibi.

Venditori improvvisati di carciofi arrosto che affollavano la strada statale Domiziana sono stati sanzionati con circa 10mila euro di verbale con il relativo ritiro della merce. In via Ariosto una comunità di immigrati extracomunitari aveva aperto presso un'abitazione un ristorante home made. Disposto il sequestro dell'immobile ed elevata una contravvenzione di 5000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono proseguiti anche i controlli per violazione al codice della strada che ha portato gli agenti della polizia municipale di castellana al sequestro di 2 pullman sprovvisti di licenza, 2 vetture prive di copertura assicurativa e a sanzioni dell'importo di circa 2000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento