Raffica di controlli della polizia nelle stazioni casertane

Potenziati i controlli della Polfer nelle stazioni di Caserta e Aversa

Potenziati i controlli della polizia ferroviaria durante il week end nelle stazioni di Caserta e Aversa, oltre a quelli di Salerno e Napoli Centrale. Le pattuglie, nei punti di accesso degli scali, con l’ausilio dei tendiflex e dei metal detector, hanno potuto controllare visivamente tutte le persone in ingresso e i relativi bagagli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dispositivi di servizio approntati hanno permesso di conseguire i seguenti risultati: 1367 persone identificate; 335 bagagli a seguito di viaggiatori controllati; una persona arrestata (Minaccia, Resistenza e Lesioni a Pubblico Ufficiale); 3 persone denunciate all’autorità giudiziaria (due per la vendita di merce contraffatte e uno per resistenza a pubblico ufficiale); 2 fotosegnalamenti; 2 sequestri penali e nr. 8 sequestri amministrativi; 10 sanzioni amministrative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento