Va a mare con un coltello in tasca, nei guai

Il 33enne fermato nei pressi della stazione

Va a mare con un coltello in tasca ma finisce nelle grinfie dei carabinieri che lo denunciano. E' accaduto nello scorso week end a Formia. Un 33enne residente a Caserta è stato fermato e controllato nei pressi della stazione ferroviaria di Formia per trascorrere la giornata a mare e veniva sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama di misura non consentita per il porto. L’arma rinvenuta veniva sottoposta a sequestro penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Torna su
CasertaNews è in caricamento