Coltellate e spari durante la rissa tra famiglie: 3 feriti, un fermato

Due persone sono state già dimesse, un'altra è ricoverata

Rissa in via Giorgio Vasari a Castel Volturno. Mercoledì sera poco dopo l'una due famiglie dell'hinterland napoletano per futili motivi si sono prima accoltellati e durante l'aggressione uno dei partecipanti ha estratto un'arma da fuoco esplodendo alcuni colpi che non hanno attinto nessuno. Tre di loro hanno riportato delle lesioni. Due di loro sono stati già dimessi dalla clinica Pineta Grande in cui sono stati trasportati, un altro é ancora in prognosi per le lesioni gravi riportate. Gli agenti del commissariato di Castel Volturno a cui sono affidate le indagini hanno disposto un fermo.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

Torna su
CasertaNews è in caricamento