Trovato con la cocaina nelle mutande ed arrestato nel bar

In manette un 22enne di Mondragone nel corso di un controllo antidroga

Lo stupefacente trovato dopo la perquisizione

Fermato in un bar di via Venezia, a Mondragone, e trovato con la droga negli slip. Per questo motivo i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sessa Aurunca hanno tratto in arresto C.G., 22enne mondragonese, accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il blitz è avvenuto nell'ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione reati in materia di stupefacenti. I militari dell’Arma, dopo aver notato il fare sospetto del giovane, lo hanno sottoposto a controllo, all’interno di un bar, e, a seguito perquisizione personale, lo hanno trovato in possesso di 7 involucri in cellophane termosaldato contenenti cocaina, per un peso di 2,6 grammi circa, occultati negli slip, e 189 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Il giovanissimo pusher è stato accompagnato agli arresti domiciliari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Anguria e melone: i frutti dell’estate. Ecco perché mangiarli

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento