Cocaina nei "frattoni" da muratore, arrestato

In manette un 35enne fermato dai carabinieri a bordo di una Multipla

La cocaina nei frattoni da muratore

La cocaina nascosta all'interno dei manici dei frattoni utilizzati per l'edilizia. Per questo motivo i carabinieri della compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto Antonello M., 35enne di Afragola, con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo è stato bloccato dai militari e controllato mentre era a bordo della sua autovettura, una Fiat Multipla. Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno trovato 56 dosi di cocaina per complessivi 25 grammi circa, abilmente occultate all’interno dei manici di tre frattoni americani per muratore. L’arrestato, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento