Clochard trovato in una pozza di sangue in un'area di servizio

E' stato portato in ospedale, indagano i carabinieri

Un clochard è stato ritrovato questa mattina in una pozza di sangue, con una ferita all'addome, in un'area di servizio situata lungo la strada statale 7 'Appia' nei pressi del comune di Forchia, in una zona al confine con Arienzo. Lo riporta l'AdnKronos. L'uomo di trent'anni, residente a Genova, si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata presso l'ospedale Rummo di Benevento. Ai sanitari del 118 che lo hanno soccorso ha dichiarato di essersi ferito cadendo, ma il quadro, per i carabinieri di Montesarchio che sono intervenuti sul posto, non è chiaro. I militari stanno valutando la compatibilità della ferita con quella che potrebbe essere stata inferta da un'arma da taglio. Sono in corso le indagini.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento