Estorsione ad un carabiniere: parcheggiatore abusivo arrestato e scarcerato

Il giudice ha disposto il divieto di dimora a San Marco Evangelista per il guardamacchine della Fiera Agricola

Il parcheggiatore abusivo è stato arrestato alla Fiera Agricola

Scarcerato in meno di 24 ore il parcheggiatore abusivo di San Nicola la Strada arrestato ieri dai carabinieri di Marcianise alla Fiera Agricola di San Marco Evangelista.

Stamattina si è celebrato dinanzi al giudice Maisto del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere il processo per direttissima a carico di Gaetano Palladino di 39 anni. Il magistrato, accogliendo l'istanza di termine a difesa presentata dall'avvocato difensore Umberto Elia, ha disposto per l'uomo il divieto di dimora nel comune di San Marco Evangelista optando per la sua liberazione. Il pm aveva chiesto i domiciliari.

Palladino era stato arrestato per tentata estorsione dopo aver minacciato un carabiniere, libero dal servizio, che si era rifiutato di dargli del denaro come corrispettivo per la custodia della sua auto in un parcheggio pubblico. Sul posto sono intervenuti i militari dell'Arma di Marcianise che avevano arrestato il 39enne e sequestrato la somma di 287 euro che Palladino ha giustificato come propri e non frutto dell'attività illecita. Il processo è stato riaggiornato alla fine di maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

  • Scontri prima della partita, è caccia agli aggressori dopo gli scontri

Torna su
CasertaNews è in caricamento