Una giovane imprenditrice entra nelle fila di ‘Campania Libera’

Lina Chianese aderisce al movimento in vista delle elezioni di giugno

Lina Chianese e Ferdinando D'Ambrosio

Cresce la famiglia di ‘Campania libera’ ad Orta di Atella. Ad annunciare una nuova ed importante adesione al movimento, diretto a livello provinciale dal consigliere regionale Luigi Bosco, è il segretario cittadino Ferdinando D’Ambrosio.

“Da oggi – afferma l’avvocato - entra a far pare della squadra di ‘Campania libera’ la giovane imprenditrice Lina Chianese, che sarà impegnata in prima persona alle elezioni amministrative che si terranno il prossimo mese di giugno ad Orta di Atella. Siamo felici ed orgogliosi per questa importante adesione. Lina rappresenta in pieno il nuovo che avanza; nonostante la giovane età, infatti, è già un’affermata imprenditrice ed impegnata in prima persona nel sociale. Dopo aver partecipato ad alcuni incontri del nostro gruppo, la Chianese ha deciso di sposare il nostro progetto ed è pronta a dare un forte contributo al rinnovamento della politica ortese”.

Lina Chianese ha aggiunto: “Dopo una serie di incontri avvenuti con gli amici di ‘Campania libera’, ho deciso di intraprendere con grande entusiasmo questa nuova avventura, rendendomi fin da subito disponibile a lavorare per la rinascita di Orta di Atella”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento