Medico del clan "imposto" in clinica: il boss salvato dalla prescrizione

Annullata la condanna per Enrico Martinelli. Nuovo appello per la confisca a Verolla

Enrico Martinelli

Salvato dalla prescrizione il boss dei Casalesi Enrico Martinelli. Rinvio ad un nuovo appello, in merito alla confisca, per Nicola Verolla, 72 anni di Lusciano. 

E' questa la decisione della Corte di Cassazione che ha accolto parzialmente i ricorsi presentati dai due. Per Martinelli gli Ermellini hanno confermato l'impianto accusatorio, con la tentata violenza privata ai danni di due imprenditori nel settore sanitario di Mondragone per la gestione di una clinica privata da controllare attraverso l'intromissione di un medico imposto dal clan. Fatti per cui Martinelli è stato condannato a 3 anni in Appello. Ma per la Suprema Corte il reato è estinto per prescrizione, come sollevato dall'avvocato Alfonso Baldascino, essendo i fatti di cui al processo accertati al luglio 2004. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Differente la posizione di Verolla che ha chiesto la revoca della confisca di alcuni immobili, intestati alla moglie ed alla figlia, finiti sotto chiave e per i quali i giudici hanno disposto un nuovo Appello per accertare in maniera "rigorosa" date di acquisto e realizzazione dei beni e l'effettiva disponibilità dei beni in capo a Verolla con la sola interposizione fittizia dei familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento