Tre tonnellate di rifiuti senza autorizzazioni, bloccato camion

I due che erano a bordo sono stati denunciati

Denunciati per trasporto di rifiuti speciali pericolosi due mondragonesi N.U. e G.P. rispettivamente di 62 e 60 anni. I due uomini nel tardo pomeriggio di venerdì venivano fermati sulla Domiziana dai carabinieri di Baia Domizia in attuazione del servizio di repressione dei reati ambientali. I due viaggiavano a bordo di un autocarro Iveco mentre trasportavano materiale ferroso e lattine di olio minerale del peso complessivo di 3 tonnellate, senza la dovuta autorizzazione. Subito è scattata alla Procura di Santa Maria Capua Vetere dai militari la denuncia per trasporto di rifiuti speciali pericolosi e non a carico dei due mondragonesi e sia il carico che il veicolo sono stati posti sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Menopausa: ecco i consigli per viverla con serenità

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • TERREMOTO Trema la terra nel casertano

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Camion 'casertano' si schianta in autostrada e perde il carico | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento