Cade per una buca e perde il bambino che portava in grembo

Tragedia a Caserta per una ragazza di 28 anni

E' una storia davvero incredibile quella che si è materializzata venerdì pomeriggio a Caserta. Una ragazza di 28 anni è caduta mentre camminava in via Ricciardelli per colpa di una buca ed ha battuto violentemente a terra. Ma una volta giunta in ospedale a Caserta la drammatica scoperta: il bambino che portava in grembo era morto. Che i fatti siano collegati? Probabile, ed è per questo che la famiglia della ragazza sta pensando di presentare una denuncia ai carabinieri per verificare l'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, test positivo confermato dalle controanalisi. La 24enne ha incontrato 8 persone

Torna su
CasertaNews è in caricamento