Paura in centro: albero della Reggia cade e finisce sul marciapiede

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

L'albero caduto sul marciapiede di via Giannone

Paura questo pomeriggio in centro nel Capoluogo: un albero è caduto all'interno del parco della Reggia finendo sul marcapiede di via Giannone. Fortunatamente in quell'istante non c'era nessuno a camminare lungo la strada che confina col parco del palazzo vanvitelliano e quindi non ci sono state gravi conseguenze. Sono stati alcuni passanti, vedendo l'accaduto, ad allertare i vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'area. Pochi minuti più tardi sono giunti sul posto anche gli uomini della polizia municipale di Caserta che hanno dovuto deviare il traffico automobilistico per permettere ai vigili del fuoco il loro intervento in massima sicurezza. Purtroppo non è la prima volta che accadono episodi del genere, tant'è che spesso il Comune di Caserta è costretto a diffidare il management della Reggia per mettere in sicurezza gli alberi che confinano con via Giannone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento