Botti fuorilegge: denunciato un 33enne

Stava allestendo un banchetto con 60 chili di petardi

Il sequestro di fuochi d'artificio da parte dei carabinieri

Denunciato un 33enne di Orta di Atella a Frattamaggiore. L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri mentre, insieme ad un 23enne di Frattamaggiore, stava allestendo due banchetti per la vendita di fuochi d'artificio.

I due, già pregiudicati, sono stati deferiti in stato di libertà per il possesso del materiale esplodente. I botti, oltre 80 chili, sono stati sequestrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della serata di ieri i militari in provincia di Napoli hanno effettuato diversi blitz a Qualiano, Casalnuovo, Frattamaggiore e Vico Equense. Complessivamente sono state arrestate 4 persone e sequestrati oltre due quintali di fuochi d'artificio illegali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento