Blitz della Polizia sul litorale domitio: fermate ed identificate 9 giovani donne

Castel Volturno - Blitz della Polizia di Stato sul litorale domitio contro l’immigrazione clandestina, il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione. I mirati servizi disposti con ordinanza del Questore di Caserta, hanno visto l’impiego...

062633_prostituzione_domiziana

Blitz della Polizia di Stato sul litorale domitio contro l’immigrazione clandestina, il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione. I mirati servizi disposti con ordinanza del Questore di Caserta, hanno visto l’impiego di agenti della Polizia di Stato, di militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Nel corso dell’operazione, che ha interessato i territori dei comuni di Castel Volturno, Mondragone, Sessa Aurunca e Cellole, sono state fermate ed identificate 9 giovani donne quasi tutte di nazionalità nigeriana, di età compresa tra i 20 e 34 anni, sorprese ad esercitare il meretricio.

Nei confronti di 4 prostitute irregolari sul territorio, sono stati adottati i provvedimenti di espulsione con accompagnamento al C.I.E. di Roma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento