Biodigestore a Ponteselice, bando per la progettazione

Il Comune procede con l'affidamento all'Asmel per la gara

L'area dove deve sorgere il biodigestore

Il Comune di Caserta va avanti sul Biodigestore a Ponteselice. Secondo quanto emerge da una determina del dirigente Marcello Iovino Palazzo Castropignano ha impegnato la somma di 10.600 euro per le spese relative alla Centrale di Committenza Asmel Consortile per la pubblicazione del bando per la progettazione dell'impianto. Progettazione per la quale la Regione Campania ha già stanziato la somma di circa 2 milioni 650mila euro a fronte di un finanziamento complessivo di 26 milioni e mezzo per la realizzazione dell'impianto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento