Dramma al matrimonio, bimbo cade in piscina e muore

Inutile la corsa in ospedale per il piccolo di 4 anni

È una tragedia sulla quale indagano i poliziotti del commissariato di Pozzuoli quella avvenuta mercoledì sera nella piscina di un noto lido di Lucrino, durante un matrimonio. Dopo essere sfuggito al controllo dei genitori, una coppia di Maddaloni, un bambino di 4 anni è infatti finito nella piscina dove altri bambini stavano facendo il bagno, dove è morto annegato.

Ad accorgersi del corpo esanime, come riporta NapoliToday, è stata un'animatrice che si è prontamente tuffata in acqua. Recuperato il piccolo, sono stati effettuati dei tentativi di rianimazione ed è poi partita la corsa al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, dove è stato constatato il decesso.

Momenti drammatici quelli che si sono vissuti in serata all’esterno dell’ospedale, dove sono giunti i genitori del bambino, secondo dei tre figli della coppia, e anche gli sposi sotto shock per quanto accaduto. La polizia ha posto sotto sequestro la piscina del lido per effettuare i controlli ed indagare sulle cause della tragedia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

Torna su
CasertaNews è in caricamento