Bimba di tre anni esce di casa di notte mentre i genitori dormono: ritrovata dalla polizia

Caserta - Un primo dell'anno segnato da un grande spavento per una famiglia di Caserta che, probabilmente, non dimenticherà più. La Polizia di Stato di Caserta ha ritrovato e soccorso una bimba di tre anni, allontanatasi da casa nella notte della...

polizia auto

Un primo dell'anno segnato da un grande spavento per una famiglia di Caserta che, probabilmente, non dimenticherà più. La Polizia di Stato di Caserta ha ritrovato e soccorso una bimba di tre anni, allontanatasi da casa nella notte della vigilia di capodanno mentre i genitori dormivano. La piccola è stata intercettata dagli agenti del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere che, con l’aiuto di un poliziotto libero dal servizio, l’hanno ritrovata mentre camminava impaurita per strada, indossando solo un pigiama. Subito gli uomini in divisa le hanno dato riparo, coprendola dal freddo, per poi accompagnarla dai medici del pronto soccorso per verificare le sue condizioni di salute, risultate buone. Dopo gli accertamenti anagrafici e le verifiche del caso, i poliziotti hanno rintracciato i genitori, che nel frattempo ne avevano segnalato la scomparsa ai Carabinieri. L'allarme lo hanno dato i genitori in piena notte, quando si sono accorti che la piccola non era nel letto; la porta di casa, posta al pian terreno, era aperta; così l'hanno cercata per strada senza trovarla e hanno informato il 112. I genitori sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria per abbandono di minore. Ma di nuovo tra le braccia della mamma e del papà, la paura negli occhi della piccola ha lasciato il posto ad un sorriso di gioia.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento